Archivi del mese: ottobre 2007

Due foto ingiallite

E’ un mattino d’estate a Barcellona. Non una domenica qualsiasi. E’ il 19 luglio del 1936. C’è un uomo in canottiera, appostato all’angolo di una calle. Due giorni prima è cominciato il golpe dei militari contro la Repubblica. L’uomo in … Continua a leggere

Pubblicato in annotazioni personali | 4 commenti

La casa di Neruda

  Sistemo le foto fatte nel corso dei miei viaggi e mi capitano tra le mani quelle fatte a Valaparaiso qualche anno fa. Città “accesa, spumeggiante, dissoluta” dal “luccichio magnetico”, diceva Neruda. A me, molto più banalmente, Valparaiso è sembrata … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 9 commenti

Teoria generale dell’oblio

Uno dei dolori più forti nella vita di Proust fu la morte di colui che probabilmente fu l’amore più grande della sua vita, Alfred Agostinell ( foto a destra) suo segretario e autista, da tutti considerato il modello di Albertine, … Continua a leggere

Pubblicato in Libri | 3 commenti

Le attenzioni

  E’ freddo. Metto un giubbotto sopra il pullover.Al sole però si sta bene. Compro i giornali e mi piazzo al solito caffè in Campo Santa Margherita.Con me c’è Cuba. Adocchia una coppia di signore al tavolo vicino e subito … Continua a leggere

Pubblicato in annotazioni personali | 3 commenti

Un uomo alla finestra

  C’è in Kafka una grande avversione per qualsiasi tipo di fisicità.L’educazione repressiva e gli atteggiamenti ansiosi del padre (v. il bellissimo "Lettera al Padre") hanno creato in lui un gigantesco senso di colpa, che si riversa sulla sfera dell’eros.Il … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 9 commenti

Quei bravi ragazzi ( stampelle per la senatrice)

  Storace cerca di minimizzare. I giovani che promettono di inviare un paio di stampelle alla senatrice Montalcini, dopo avere scartato l’idea di spedirle dei pannoloni, sono bravi ragazzi Cercavano solo di mettere a fuoco, in maniera simpatica, umoristica e … Continua a leggere

Pubblicato in annotazioni personali | 3 commenti

Pronti a tutto, capaci di nulla – lezione d’inglese

 Solito bailamme nell’ultima puntata di  Ballarò, con accuse e recriminazioni a non finire . Alcuni vanno in queste trasmissioni con il solo scopo di fare i guastatori: fanno le domande, ma starnazzano per tutto il tempo , mentre qualcuno cerca … Continua a leggere

Pubblicato in annotazioni personali | 4 commenti