La vita comincia a sessant’anni

La vita comincia a sessant’anni?

Per molti l’età della pensione è l’inizio del declino psicofisico.

Smettendo di lavorare, molti entrano in depressione e smettono di tenersi in esercizio.

Altri invece rinascono a nuova vita e riescono a
fare le cose che non erano mai riusciti a fare quando erano incapsulati
in un’organizzazione che sottraeva loro, in cambio di uno stipendio,
tempo, energie e voglia di impegnarsi in proprio secondo attitudini,
ambizioni e volontà.

Alcuni di questi , recuperando la libertà, si rivolgono ad attività di tipo intellettuale o artistico, altri praticano la beneficenza, altri ancora decidono di cercare in extremis la forma fisica che non hanno mai avuto, coltivando attività sportive e ginniche.

E’ il caso di questo floscio cinquasettenne (vedi  foto sopra) che
nel giro di pochi anni, grazie al body building si è trasformato in un
aitante e nerboruto settantenne ( vedi foto sotto).

Insomma, VOLENDO, la vita può cominciare anche a sessant’anni.

VOLENDO…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in annotazioni personali. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La vita comincia a sessant’anni

  1. Valentina ha detto:

    ma dici sul serio?:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...