Un invito ad una mostra

Se passate da Venezia tra l’8 e il 29 gennaio. potete visitare la mia prima esposizione di quadri . 

La galleria che la ospita,  l’Imagina  Cafè ( lunedì è il giorno di chiusura)   è facile da trovare. 

Partendo da piazzale Roma, basta chiedere di Campo Santa Margherita ( è sulla strada che conduce alle

Gallerie dell’Accademia ) . 
Da lì, chiedete del Ponte dei Pugni ( è a cinquanta metri dal Campo )

Quando siete di fronte al Ponte dei Pugni, direzione Accademia, siete arrivati: la galleria Imagina Cafè è alla vostra sinistra.

 

Imagina Cafè  ( Filippo Cusumano 8- 29 gennaio 2008)

Ponte dei Pugni Santa Margherita –

Dorsoduro 3126, Venezia 30123
Tel +39 041 2410625
http://www.imaginacafe.it).

 

Il mestiere della memoria

Vecchie foto di famiglia, scorci della mia bellissima città, immagini tratte dai film che ho amato: non appena uno di questi soggetti mi appare come un soggetto possibile, mi metto all’opera.

L’intento è sempre quello di consentire alla memoria di fare nelle migliori condizioni possibili il suo mestiere di memoria: adularci con immagini più luminose e vivaci di quelle reali.

 

 

        

 

 

       

 

 

                   

 

    

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

26 risposte a Un invito ad una mostra

  1. Micia ha detto:

    complimentiiiiiiiiiiii sono stupendi!!!!

  2. zibмιѕiα ha detto:

    Veramente non ho parole…

  3. antonella ha detto:

    sono………..a bocca aperta…..
    io invece segno il passo e mi son persa lungo la via…
    approposito Fil…la mia futura poltroncina?  Il piccolodi bottega me la custodisce per benino?
    Spero di sì!

  4. Kalispera ha detto:

    COMPLIMENTI!Sono molto belli!Scommetto che il bimbo ritratto nel  secondo quadro è, adesso, il ragazzo della foto nell\’album a sinistra…Sarebbe bellissimo unire la visita alla Tua mostra (che soddisfazione deve essere!) con una bella passeggiata per la Città.
    Purtroppo i chilometri sono davvero tanti, ma la curiosità di vedere leTue opere dal vivo…anche.
    Sai, il blog non rende giustizia ai quadri: le dimensioni delle immagini, la mancanza del contatto fisico, dell\’odore dei colori, la percezione della rugosità della tela, l\’abitudine che si ha, a vedere immagini trasformate in dipinti da programmi d grafica (conosco un "artista" che realizza le sue opere proprio con questi strumenti). Invece, i tuoi, sono quadri "veri". Lo si capisce, soprattutto, dalla 13a opera, dove si vede la luce riflessa sulla capigliatura.
    Ti faccio mille "in bocca al lupo" e spero Tu possa ricavare da questa bellissima esperienza, grandi soddisfazioni.
    Buona giornata.
    Kalispera

  5. Martina ha detto:

    Non dipingendo non sono in grado di valutare come un critico..
    però mi piace circondarmi di cose belle …e posso dirti che in primis mi
    piace molto come hai dipinto la tua città…piena di colore..a volte i tratti sono indefiniti…un po stile Renè…
    Mi piace molto come hai reso marilin meno banale delle immagini che spesso la ritraggono…e mlto bello quello con john travolta
    …mi dà l impressione di vederlo attraverso un schermo…è quella la sensazione che volevi dare?
    Anche a me è piaciuto molto pulp fiction…strano per me vivere nella regolarità e adorare tutto quel mondo pulp…
    sarà la voglia di trasgressione…:-)
    un amica mi invitava spesso a jesolo per poi venire a visitare venezia…
    ma sarà quasi impossibile…
    complimenti Fili…
    ho molta ammirazione per le persone che si lasciano andare alle proprie passioni…
    che sia scrivere, dipingere o qualsiasi altra cosa purchè non si fossilizzino!
     
    sto remando nella laguna:-)
    smack
     

  6. laura ha detto:

    Ma che belliiiii…tutti colorati 😀 Se riesco magari un giro a Venezia me lo faccio…anche se senza un òmo Venezia è un po\’ triste -__-"

  7. gabriella ha detto:

    sei bravo ad usare il colore e mi piacciono i paesaggi della tua città ci vedo un po  di Goghen dovresti lavorare dal vero sono sicura
    che otterresti ottimi risltati bravo comunque ti faccio i migliori auguri per la tua mostra ciao

  8. Aurora ha detto:

    Sono bellissimi,complimenti.
    Peccato, sarà difficile che io passi da Venezia.

  9. I ragazzi della 3°E ha detto:

    ma non ti bastava la scrittura??
    mo\’ pure la pittura???
    😉
    a parte gli scherzi sono molto belli…
    complimenti
     
    una pennellata di qua, un capitolo di là
    eeehhhh…..la Libera Università del Doctor Bruno fa proseliti…
    ;-))
    un caro saluto

  10. mariangela ha detto:

    A venezia non ci verrò di certo…magari potessi
    è una citta che sogno di visitare…
    ma son stata contenta che li hai esposti qui, per noi, i tuoi quadri..
    che dire…favolosiiii…davvero…
    dal vivo saranno sicuramente ancor più belli…
    Mi piace tanto l\’espressione di quel bimbo, il secondo quadro…
    bravo….davvero..
    Complimenti
    Grazie per averci dato questa oportunità..
    Buona serata
     
    ……………Marian………
     

  11. pattj ha detto:

    motlo belli i quadri, venezia io sono per metà veneta ahahahahaha il mio papà era di venezia, sai che l ultimo quadro a destra ritrae una donna con un cappotto blu sembra che sono io ahahahahaha un abbraccio passa un sereno fine settimana     pattj

  12. Bruno ha detto:

    Bene, bene. Si comincia a togliermi il pane da sotto i denti, vedo 😦
    Dovrò prendere seriamente in considerazione l\’idea di ritirarmi in pensione 😉
    Per un veneziano, quest\’uso ardito del colore crea una dimensione originale piena di suggestioni. Interessante anche l\’idea delle cover dei film (si fa per la musica, perché non anche per i manifesti?), anche se onestamente ti vedo meno ispirato.
    Complimenti e in bocca al lupo per la tua mostra 🙂

  13. mariangela ha detto:

    La curiosità mi ha spinto a vedere la foto di tuo figlio di "ora"…
    cavolo…falle i complimenti…
    davvero un bel ragazzo…
    assomiglia a chi? Alla mamma o al papà?
    Passa un buon week end
     
    …………….Marian…………..
     
     

  14. Martina ha detto:

    Fili anche se sei preso devi passare da ariel…
    non puoi mancare al presepio blogale:P
    kkyz

  15. patrizia ha detto:

    ciao fil..
    davvero magnifici..
    in particolare mi piace marilin..
    i tuo colori son perfetti..
    davvero complimenti..
    mi piacerebbe tanto vederli live..complimenti
    ancora un bacione mega pat!

  16. Valentina ha detto:

    Che belli
    credo di non poter presenziare e spero vorrai perdonarmi…
    Scusa se rispondo solo orea, ma sono stata a Sevilla…davvero bella.
     
    Vado a letto, domani si fatica 🙂

  17. ariel ha detto:

    ….ma daiiii…un agnellino piccolo….neanche venti kg…che vuoi che sia per un uomo
    che regge gia\’il peso dell\’arte???(piaciuta??..)..grazie fil ed in bocca al …..lupo!!:-DD…

  18. emma ha detto:

    ….ma……sono bellissimiiiiiiiiiiiiii
    tutti…ma in particolare gli spaccati di venezia…le calli…le strade….
    belliiiiiiiiiii
     
    sono molto contenta per te….
    un sorriso filippo
     
    emma

  19. Francesca ha detto:

    Eilà, da quanto non ci si sente! Congratulazioni per la tua mostra, non credo sarò a Venezia ma alla fine non si può mai dire, questo destino è così beffrado ed imprevedibile che non si sa mai…un sorriso.

  20. Francesca ha detto:

    Ciao carissimo,
    grazie per il tuo commento sul mio blog, le tue parole mi fanno sempre riflettere.
    Hai ragione, ho scelto Milano perchè non mi sono sentita di rifiutare un lavoro così (sicuro e ben pagato), soprattutto di questi tempi. Tornerò a Genova non appena avrò finito il master che l\’azienda mi ha offerto, quindi starò a Milano ancora per un anno, ma appena ce ne sarà l\’occasione, tornerò al caro ovile.
    Forse bisogna passare per una grande città per rendersi conto della magia delle nostre radici.
    Tua figlia fa la giornalista, è forse il lavoro che mi sarebbe più piaciuto fare in assoluto, come vedi scrivere è una mia grande passione, peccato che a 19 anni non avevo ancora le ali per volare.
    Mi dovrò accontentare dei miei post malinconici, ma chissà, forse un giorno pubblicherò un libro che mi cambierà la vita, lo sai, credo che il destino sia imprevedibile, o no?
    Un abbraccio,
    Fra.
     

  21. Margherita ha detto:

    come sei bravo!!!!!! complimenti e auguri.
    mi dispiace, io non passo da Venezia "per caso", ma non si sa mai…..
    intanto BUON NATALE!

  22. Adry ha detto:

    Ciao, è una vita che non ti vedo più da me….Cmq non andrò a Venezia, rimarrò a casa…
    Ti faccio i miei auguri di Buon Natale…..Un sorriso…Adriana
     

     
     

  23. proserpina ha detto:

    Di pittura non ci capisco niente ma ti faccio i miei auguri di Buon Anno e che sia per te prospero di apprezzamenti.

  24. Paola ha detto:

    Non posso prometterti nulla… ma confesso che mi piacerebbe molto… se trovo la giornata "giusta" ti avviso!
     
    Un sorriso e… auguri per un 2008 che sia da ricordare!
     
    Paola

  25. Martina ha detto:

    Anche se sei in off voglio trovare un minutino per lasciarti un saluto.
    Tanti auguri per un 2008 fantastico e a presto.
    kyz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...