Caffè Novecento

La incontro vent’anni dopo,
allo stesso caffè.
Ha sempre lo stesso modo di ravviarsi i capelli,
e, quando ride,
la lingua le si affaccia tra i denti,
esattamente come allora.
 
Non so se farmi avanti,
resto a fissarla per un po’ 
a quattro tavolini di distanza,
immaginando quello che poteva essere
(e non è stato).
 
Poi mi decido, 
butto qualche moneta sul tavolo.
Me ne vado!
In quel momento lei mi fissa, mi sorride
e mi fa uno scherzoso gesto di minaccia
con la mano.
 
Mi avvicino e, con falsa naturalezza, 
come se non ci vedessimo dalla sera prima,
le sorrido e domando:
"Cosa ho combinato questa volta?"
Lei ride ( e ancora una volta la lingua le fa capolino tra i denti)
poi mi dice, sospirando:
"Disgraziato, mi dovevi sposare!".
 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Caffè Novecento

  1. Daniela ha detto:

    Grazie mille per aver ricambiato la visita, torna quando vuoi….La poesia da cui è presa quella piccolissima frase è I fiumi……decisamente più lunga :)Ma dimmi un pò….. non sarai per caso un docente di letteratura??A presto… Dolce notte

  2. mariangela ha detto:

    seeee…un incontro dopo tanti anni…
    ma dimmi..ti è andata bene che non l\’hai sposata o….?
    cmq mai piangere sul latte versato eh eh eh
    Ciao rampicante….passa na simpatica giornata…
    Ciao
     
                                     .-.Mariangela.-.

  3. Claudia ha detto:

    Buongiorno signor Filippo,
    conosco la frase che mi hai lasciato.
    Mi è piaciuto " riportarla in riflessione ".
    Spesso i nostri ricordi sono alterati dalle illusioni in essi convenuti.
    Guardiamo al passato come meglio ci conviene,
    a volte ci aggiungiamo del condimento,
    dimenticando la realtà vissuta in determinate situazioni.
    A volte coloriamo i nostri ricordi, a volte li scoloriamo.
    Dipende da quel che abbiamo bisogno in determinati momenti.
    Così succede anche nel ricordare le persone che hanno attraversato la nostra vita.
    Capita, com\’ è successo a te ( e anche a me ) di ritrovarle dopo tanti anni.
    La domanda ci sorge spontanea: Chissà come sarebbe stato se avessi scelto lei/lui.
    Ovvio che le nostre elucubrazioni, prenderanno le tinte che vogliamo dare noi ad esse
    a seconda di quel viviamo in questo momento.
    Se siamo felici e appagati della nostra vita attuale, sarà un sorriso normale.
    Se invece non lo siamo appieno, sarà un sorriso colorato di rimpianto e di illusione.
    In fondo, nessuno ci dice come sarebbe potuto essere se, in realtà, non l\’ abbiamo vissuto.
    Ussignur… spero di non essermi "incartata" e di essere riuscita a spiegarmi almeno un po\’.
    Buona giornata Fil,
    grazie di esser passato, nonostante i miei periodi di assenteismo forzato.
    Mi piace leggerti.
    Un abbraccio.
     

  4. Paola ha detto:

    Chissà…
    una "moglie" persa tanti anni fa
    e magari un\’amica ritrovata ora…
     
    Un sorriso e buona giornata…
     
    Paola

  5. Kalispera ha detto:

    Ciao LATIN LOVER (nel caso lo scritto sia autobiografico).
    Carina questa scena tipo "sliding-doors".
    A chi non è capitato di chiedersi "ma se…"
    Poi si posano le monete sul tavolo, si sorride e si va via.
     
    Prometto solennemente di inviarti un invito ufficiale per il prossimo quiz letteraio.
    Intanto si stanno svolgendo i festeggiamenti per l\’incoronazione del vincitore.
    Ce n\’è per tutti!
    Buona serata.
    Kalispera

  6. Mare ha detto:

    Mannaggia alla tua congenita timidezza
    ma per questo ti adoro
    bacioni

  7. katia ha detto:

    ahia… che botta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...