Un cane paziente

Cuba ( 7 maggio 2007) : perplessa, ma fiduciosa

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Un cane paziente

  1. Giulia ha detto:

    Che tenera… un cane riesce sempre a farmi sciogliere…
    Sai leggendo la tua delusione per la non partecipazione dei tuoi figli, ma in un certo qual senso è logica…
    Oggi non hanno bisogno di sognare, come noi, c\’è internet. Certo saranno magari più istruiti, ma più spoetizzati..PURTROPPO!!!!
    Mi hai riportato ad una conversazione con un mio ex amico napoletano che vedeva con il tuo stesso rammarico un disentiresse totale nei 3 figli per quello che lui amava molto.. la napoletanità, il dialetto e la letteratura.
    Ricordo che mi diceva che io, lombarda da generazione, lo compensavo con il mio amore per la canzone napoletana, le commedie di De Filippo, il mio revisionare i testi di Matilde Serao…
    Insomma ero io la vera NAPOLETANA! Peccato che sia finita male…
     
    Buona Giornata.
    Giulia
     
     

  2. Tu mi piaci come ha detto:

    Che belloooo!!!
    :*
    Annie

  3. mariangela ha detto:

     
    Troppo bella questa immagine
    che bel cane…fa tenerezza..
    un abbraccio Fil e una carezza a Cuba
    e fagliela eh? Ciao
     
    Marian

  4. Mare ha detto:

    bau bau smackk bel caneps innanzitutto grazie dei tuoi commenti sempre riflessivi

  5. maria ha detto:

    Che carina!Grazie delle tue parole: nel mio caso sero vicina alla nonna ed è stata lucida fino a cinque minuti prima di spirare.Nonostante  il tremendo dolore per il vuoto incolmabile che ha lasciato a casa, accompagnarla alla soglia del sonno eterno mi ha reso il distacco meno improvviso.Lei non soffre più mentre per  noi è molto dura non averla vicina, come accade a tutti quelli che perdono i cari,ovviamente.Grazie della tua testimonianza

  6. patrizia ha detto:

    ciao fil…
    si dice che i cani somiglino hai padroni…
    ma cuba ha solo i tuoi occhiali..eheh
    sei piu affascinante tu..
    i figli..capitolo a parte…
    credo che x noi siano sempre piccoli è vorremmo x loro un mondo diverso senza problemi..
    ma è impresa ardua devono sbagliare e sbatterci il muso x crescere..cosi come lo abbiamo fatto noi..!
    x il momento cerco di fare tutto il meglio x la mia cry.
    ps sei invitato al matrimonio..
    si gradisce abito scuro..
    un abbraccio pat!

  7. Mare ha detto:

    Povero cagnolino ancora li fermo……
    PASSAVO  e come non lasciarti un mio segno
    domani porto un po di croccantini ….
    vado baciotti

  8. zibмιѕiα ha detto:

    Gli occhiali le donano molto.
    Bellissima.

  9. Valentina ha detto:

    Ciao Filippo.io sono ridotta ai minimi termini, dato che ho una brutta intossicazione con tanto di febbre e scadenze femminili.Spero che tu riesca nel tuo intento di concludere l\’affare della casa.Ci risentiamo appena mi riprendo.Ciao salutami la tua Cuba!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...