Il Cavaliere…deprivato

Sorpreso a fare il ganimede nel villone di famiglia, Silvio Berlusconi si sente, giustamente, violato nella sua privacy.

Turbato dalla possibilità di una nuova reprimenda di Veronica ( per fortuna Repubblica è in sciopero, ma molti sono i giornali che sarebbero felici di ospitarne un nuovo sfogo) dimentica di essere il principale azionista dell’industria del gossip, di cui oggi, per una sorta di contrappasso, ha finito per essere la vittima.

Sono proprio le sue televisioni che hanno dato fiato a questa industria, creando e pompando una serie di personaggi che mettono insieme bell’aspetto, mancanza di talento e disperata volontà di esibirsi.

Invece di rammaricarsi del fatto di essere stato fotografato con questi personaggi, il Cavaliere dovrebbe dolersi di averli creati.

Contribuendo, tra l’altro, in maniera decisiva, al degrado culturale del paese.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Il Cavaliere…deprivato

  1. Mare ha detto:

    Invece di rammaricarsi del fatto di essere stato fotografato con questi personaggi, il Cavaliere dovrebbe dolersi di averli creati.
    Mai frase piu\’ giusta potevi scrivere complimenti Fil concordo
    viste quante cose in comune abbiamo..
    Buona serata

  2. Giò ha detto:

    Giusto…hai fatto centro…
    ho letto un pò…molto bella la
    storia dei cani..e un grande cuore…
    una bella giornata…
    leoncina…

  3. patrizia ha detto:

    forse non sai che son napoletana..
    come non amare la costiera??
    impossibile..
    poi li ho fatto il viaggio di nozze..
    son canpanilista amo l\’italia..
    ogni luogo è meraviglioso..
    ciao fil un abbraccio pat!

  4. la casalinga ha detto:

    Non mi dire che qualcuna ha avuto la mia stessa idea..
    Non conosco claudia del mare, cmq tolgo subito il tutto
    grazie!!!
    Pimpa

  5. la casalinga ha detto:

    su questo post ci torno dopo!
    Pimpa
     

  6. Paola ha detto:

    Assolutamente d\’accordo… anche se…
    dare la colpa a Silvio di aver creato dei personaggi davvero poco "consistenti"
    non deve sgravare noi dalle nostre responsabilità.
    Se NESSUNO guardasse questa tv spazzatura,
    presto o tardi qualcosa dovrebbe pur cambiare…
    Anche se i dati auditel possono essere anch\’essi discutibili
    un bello sciopero dell\’ascolto, magari a favore di un buon libro,
    credo che provocherebbe qualche scossone!
     
    Un sorriso e buona giornata…
     
    Paola

  7. tgfuiyd ha detto:

    Sarebbe interessante andare a vedere le relazioni dello sviluppo del giornalismo gossipparo con l\’ascesa del berlusconi televisivo, cioè padrone di fininvest…
     
    Riguardo al tuo ultimo commento sul mio ultimo sudatissimo post: non credo che sia ormai impossibile esprimere qualcosa di originale, questo lo si diceva anche a fine ottocento…solo che adesso le cose sono molto più confuse e frammentarie, così è forse più difficile selezionare l\’essenziale e creare in questo modo nuove idee, nuove analisi e nuove logiche…poi che le citazioni e le referenzialità siano molto utilizzate…beh…non è una cosa nuova neanche questa (penso all\’ellenismo, a callimaco, ste cose qua)….
     
    però una spiegazione potrebbe essere questa: si utilizzano molte più citazioni, rimandi, allusioni, perchè abbiamo a disposizione molte più conoscenze e molte più fonti rispetto alle altre epoce. e non parlo soltanto dell\’informazione del presente, per cui abbiamo centinaia di fonti d\’informazione, parlo piuttosto dell\’informazione rispetto al passato, la conoscienza storica, la disponibilità di poter conoscere gli usi e costumi etc etc di (quasi) tutti i periodi storici….ma anche queste sono idee che ho appreso leggendo, perchè da questo dipende l\’idea di postmoderno, che è appunto l\’abbinamento inconsueto di diversi elementi provenienti dai più disparati contesti spazio-temporali..anche qui non sto dicendo nulla di nuovo….ma ci arriveremo! ci arriveremo!

  8. Valentina ha detto:

    Ma quando si toglie di mezzo?
    MAi?
     
    Sto a fatica terminando Lolita.
    Poi cerco il libro che mi hai consigliato.
    In alternativa, passo dalla libreria…
     
    Buon fine settimana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...