Incontri notturni

Mi trovo ai piedi del ponte dell’Accademia
E’ un grande ponte che attraversa il Canal
Grande a Venezia.
Affacciandosi dal suo
parapetto, si vede distintamente la
chiesa della Salute.Sono le undici di sera ed è buio .
C’è un lampione, di solito,
in questo punto, ma è rotto
.
.
Vedo un’ombra venirmi incontro, massiccia
e barcollante.
Penso subito ad un malintenzionato.
Mi allarmo e mi preparo non so bene nemmeno io a cosa.
Poi non posso fare a meno di mettermi a ridere,
un po’ per il sollievo un po’ per l’umorismo
della situazione, quando lo sconosciuto,
afferrandosi alla spalletta del ponte per non cadere,
mi avvolge in un flusso di zaffate etiliche
e, con enfasi degna di miglior causa,
sentenzia biascicando in veneziano:

"Par mi ‘sto ponte xè na montagna"

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in annotazioni personali. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Incontri notturni

  1. KARENGRACE ha detto:

    ciao filippo…io venezia la ricordo benissimo…..per 16 anni,era la tappa che facevamo per andare ad udine,paese di mio padre…genova-bolzano,venezia,udine…poi ci sono andata a vedere qualche partita della sampdoria,e un paio di volte quando sono andata in slovenia..riguardo ad Heminguay,è verissimo…io comunque ho sempre fatto parte di quella categoria che scrivevo e che mi piace scrivere…ho anche un diario,ma che è ancora più riservato.è vero,sono sempre stata una persona sola,che comunicava molto poco,e non ti dico,quando ero "nella merda",scusami il termine,sparivo completamente….e mi chiudevo nel mio guscio,senza parlare e comunicare con qualcuno.Tu hai un bel modo di comunicare, leggo attentamente quello che mi scrivi.Ti ringrazio profondamente.un bacio.anna..p.s.  baciami cuba

  2. Adry ha detto:

    " Altro che na montagna el ghe pareva ah ah ah…."……Meglio lui che un malintenzionato!!!!…Buon inizio settimana ….Ciaooo….Un sorriso…Adriana

  3. perlinavichinga ha detto:

    ehheeh, poveraccio!mai transigere sulla doccia!grazie per l\’altro consiglio… una domanda, dato che dici di non amare quasi nessuno scrittore italiano contemporaneo, cosa ne pensi di de carlo e baricco?buona giornata

  4. Shabui ha detto:

    spesso ci prepariamo a situazioni esistenti unicamente nel nostro immaginario…e poi ne ridiamo di gusto…davvero vere queste parole…colgo l\’occasione per invitarti dalle mie parti…il nuovo post è importante per me personalmente…per il blog e per il suo futuro…se ti va di accettare l\’invito, io son lì ad aspetarti…saluti dal shabui…

  5. perlinavichinga ha detto:

    mi fa sempre piacere sentire parlare di libri!io amo molto baricco, anche de carlo… anche se ogni tanto non mi è piaciuto…non ho letto tutti i suoi libri, posso dirti che il mio preferito è "due di due", ma, a differenza tua, ho amato molto anche "macno"… invece "treno di panna" e "yucatan" non mi sono piaciuti per nulla…non posso dirti libri che mi hanno colpito dal punto di vista artistico… non mi sento in grado di giudicare… posso dirti che mi ha colpito parecchio l\’autobiografia di mandela… e come libro divertente, mi è piaciuto "la compagnia dei celestini" di benni… ho comunque una lista di libri che ho amato, sul mio blog.buona serata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...