colleghi

"Ancora sul pezzo!"
mi  saluta festosamente un collega,
incrociandomi
ad un’ora assurda
in un corridoio
del grande palazzo.
" Come vedi"
 rispondo io,
scostante.
"Anch’io!"
esulta lui.
"Stronzo!"
pensiamo in sincrono
l’uno dell’altro.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a colleghi

  1. Shabui ha detto:

    buon giorno…non vedo il motivo per cui dovrerbbe darmi fastidio il tuo commento. se mi potesse non interessare il parere altrui, non scriverei sul blog…non certe cose…quindi ti ringrazio…anche se ammetto di non aver capito bene…il pathos è una delle componenti fondamentale dei miei scritti…di quelli del blog e dei altri che scrivo, che a causa della loro lunghezza non vengono presentati su esso….in un modo o nell\’altro se magari quando hai tempo ti potessi spiegare meglio mi farebbe piacere…se potessi approfondire un pochino il tuo precedente commento mi faresti un favore…ti ringrazio anticipatamente…ti auguro una buona giornata…shabui…

  2. Shabui ha detto:

    bella l\’immagine della facciata e del pensiero interiore…completamente opposti…spesso è così…è triste in un certo senso, ma molto reale…e la realtà vale sempre la propria rappresentazione…shabui…

  3. Valentina ha detto:

    Ciao Filippo,
    bel post.
     
    Riguardo la sensazione di vivere all\’estero, ti dirò che Madrid è una capitale molto ben organizzata e con un trasporto pubblico efficente.
    Ho preso la metro a Roma e posso dire che è sporca (da far ribrezzo) e piena di zingari.
    Qui nn si vedono queste cose. Può capitare, ma non è la norma.
    Madrid è proprio anni luce avanti rispetto Roma.
    Non sono mai stata a Milano, per cui non posso giudicare.
     
    D\’altra parte, è normale che ci siano delle pecche.
    Ci sono troppi immigrati poco civilizzati. Non sono razzista,anch\’io sono un\’immigrata, ma per lo meno sono educata e istruita.
    E poi una cosa che sta diventando un serio problema: comprare casa a Madrid è come comprare casa a New York. E\’ tutto assurdamente caro.
     
    Per il resto, Madrid è una città tutta da scoprire. E se hai le amicizie giuste, si diventa parte integrante di tutto quello che ti circonda.
     
    Buona giornata.
    Vale

  4. patrizia ha detto:

    certo fil…è stato solo un momento ..poi ci ho ripensato    mica mi          voglio incasinar la vita con baccini…
    x fortuna mi riprendo in fretta…
    e poi chissa…domani è un altro giorno…naaaaaaaaa via col vento ..so confusa..
    un abbraccio certo che puoi lo faccio anche io::pat!

  5. . ha detto:

    grazie per avere accettato il mio invito
    salinger è stata un po\’ la bibbia di tante generazioni,
    come anche marquez e pochi altri
    non l\’hai fatta lunga anzi, ho apprezzato ciò che hai scritto
    buon FS che sta per Fine Settimana … basta con le frasi in inglese, non siamo mica americani 🙂
    ciao filippo
    a presto
     
     
     

  6. Giulia ha detto:

    conosco perfettamente il tipo, che purtroppo non è solo capo, ma ci convivo da 44 anni…
    quando lavorava andava anche bene, fuori casa 14 ore su 24, ma da quando è in pensione…
    il risultato è che in casa mia sono nervosi anche i pesci, il cane e il pappagallo!
    Chi riesce a stare a galla è la sottoscritta con lunghi rilassamenti (senza candele ahime! sono allergica!)
    Una serena serata!
    Giulia 

  7. . ha detto:

    l\’ho letto sì!
    🙂
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...